Viaggio Sciamanico e Cerchio medicina

Viaggio Sciamanico e Cerchio medicina

Venerdì 27 gennaio 2023 ore 19:30

Una serata in cui si uniscono il core shamanism allo sciamanesimo ancestrale. Lo spirito forte del Rapé, lo spirito di Sananga e lo spirito di Ambil, ci aiuteranno ad aprire le nostre porte interiori e ci condurranno, con il suono del tamburo, in un viaggio interiore profondo. Una meditazione aprirà il cerchio per prepararci al rituale del Rapé, pratica antica dei popoli indigeni, la quale riporta armonia e centratura, consentendoci di essere più aperti, intuitivi e focalizzati. A seguire il viaggio sciamanico con il tamburo, strumento potente di connessione con la nostra anima.

IL RAPÉ

Il Rapé è uno strumento di medicina sacra sciamanica, uno spirito di medicina stellare, che è stato usato dalle popolazioni indigene del bacino amazzonico per migliaia di anni. Nella pratica è una complessa miscela di varie piante medicinali dell'Amazzonia, il cui ingrediente principale è la Nicotiana rustica, un tabacco forte 20 volte più potente della Nicotiana tabacum, usata nelle sigarette. Le tribù sciamaniche di solito tengono segreti gli ingredienti esatti del loro Rapé. Molto importante è la presenza dell’Abuelo Tabacco che aiuta a ordinare, integrare ed equilibrare gli altri ingredienti, ed ad indirizzarli ed incanalarli verso un intento specifico. Allo stesso tempo, il Tabacco è una porta di connessione con lo spirito e con l'universo e ci aiuta a risvegliare la purezza essenziale di noi stessi e di ogni medicina. Il Rapé è soffiato con la pipa in ogni narice, bilanciando i due emisferi del cervello, il nostro lato femminile e maschile, yin e yang, e poi nel cuore, il centro. Per ricevere la medicina dobbiamo essere ricettivi, tranquilli e trattenere il respiro. L'uso di Rapé produce una forte stimolazione delle mucose, che può essere vissuta come un duro colpo interno. Questo colpo intenso fa sì che la mente si apra, permettendo alle intenzioni dichiarate di fare il proprio lavoro. Il Rapé aiuta la persona a liberarsi da malattie emotive, fisiche e mentali. Libera dalle energie negative e dalla confusione. I guaritori della foresta amazzonica usano il Rapé per bilanciare la loro energia e connettersi con il loro sé superiore e l'universo. Il rituale del Rapé è considerato anche una forma di purificazione e disintossicazione del corpo. Il tabacco fa si che si sciolga il muco e vengano eliminati i batteri, e quindi aiuta a combattere l'infiammazione e varie malattie.

GLI EFFETTI E I BENEFICI DEL RAPÉ

Il Rapé è una medicina dell'aria. Nell’atto del soffio riceviamo la benedizione dell'Abuelo Vento, fonte universale di energia, che pulisce la nostra percezione, schiarendo la mente e aprendo i canali energetici superiori, per connetterci con la parte più elevata del nostro essere. Il Tabacco e le medicine naturali aiutano a eliminare entità, parassiti energetici, contaminazioni e interferenze nel dialogo interno. Dopo aver ricevuto l’entrega di Rapé, la medicina sale pulendo, ordinando e allineando il nostro campo energetico, specialmente i centri o chakra del terzo occhio e della corona, e poi su e giù per la spina dorsale, l'Albero della Vita. E' anche una medicina per il corpo, che contribuisce ad espellere muco e parassiti dai seni frontali e paranasali. Elimina il mal di testa, la confusione mentale e la sensazione di stordimento, poiché decomprime la pressione del cranio. Una cerimonia di Rapé in un cerchio di medicina aiuta a sincronizzare e allineare l'attenzione e la percezione dei partecipanti nei momenti di apertura o di transizione nel rituale. E' anche una medicina per la visione dello spirito, aiutandoci a liberare la mente e a fermare il dialogo interiore, per essere veramente presenti in modo da poter vedere oltre le nostre interpretazioni mentali.

SANANGA

Sananga è una medicina molto potente e sacra che viene utilizzata come collirio. È ricavato da un arbusto chiamato "Apocynaceae" della giungla amazzonica. Diverse tribù hanno usato il Sananga in Amazzonia per migliorare le loro abilità di caccia. Lo spirito di Sananga aiuta a purificare in profondità a livello energetico, fisico, emotivo e spirituale. Inoltre, ci aiuta a sbloccare, riallineare, aprire tutti i chakra e rilasciare qualsiasi energia bloccata e malattia. A livello energetico, Sananga aiuta ad aprire la vista interiore, il terzo occhio, le visioni, attiva la ghiandola pineale, cancella ogni confusione mentale, libera i pensieri negativi e pulisce in profondità l'intera aura dall'interno verso l'esterno.

AMBIL

Pasta di tabacco ( Nicotiana Rustica) lavorato insieme ad altri sali vegetali. Utilizzato dagli indigeni e curanderos da tempi immemorabili, ha numerose proprietà. Veniva e viene tuttora utilizzato per prendere importanti decisioni. Il suo utilizzo ritualistico comporta la sua assunzione a scopo cerimoniale e non ricreativo, proprio perché il Tabacco è considerato un vero e proprio spirito della foresta in grado di connetterci alla nostra parte più profonda. Le sensazioni che si possono avere sono nodi in gola (sentiamo i nostri non detti o ciò che abbiamo "mandato giù"), apertura del cuore, brividi lungo tutto il corpo, alternanza caldo/freddo, sensazione di apertura, respiro più profondo, bisogno di comunicare il non detto, connessione con il nostro sé interiore, leggeri giramenti di testa.

Caratteristiche dell'evento

quando Ven 27 Gennaio 2023 - 19:30

Iscrizioni concluse

Contatti

  • 320 788 0189
  • 320 788 0189

  • info@ilsognodellanima.it

Seguici

newsletter

Links