Guarigione Spirituale: Recupero dell'Anima

La guarigionespirituale Sciamanica: il recupero dell’anima
 
Secondo lo Sciamanesimo, durante la nostra vita, si possono perdere dei frammenti d'anima a causa di eventi particolarmente traumatici (come ad esempio un parto, la morte di una persona cara, un incidente, una separazione, un incontro violento, un abuso fisico o sessuale, un intervento chirurgico, malattie, dipendenze) o una minaccia per la propria psiche (umiliazioni, stress estremo o paura), ecc.
In molte culture, il recupero dell'anima viene visto come una guarigione necessaria, effettuata entro i tre giorni dal trauma o di un evento della vita che ha causato uno shock interiore importante.
A volte accade che, dopo un incidente a livello fisico e dopo le cure del caso, ci troviamo dopo mesi a non capire perché ci si senta depressi o persi, senza pensare che il trauma non sia stato mai superato correttamente o che abbia in effetti lasciato cicatrici anche dove non avrebbe dovuto. Dal punto di vista sciamanico, questa sensazione di malessere generale riguarda la perdita di una parte della propria anima.
Alcuni segnali della perdita di un frammento d'anima possono includere:
tristezza,
mancanza di energia vitale,
depressione,
la sensazione che manchi qualcosa,
le lacune nella memoria,
un senso di smarrimento o vuoto,
un senso che "non sono stato più lo stesso ..."
Difficoltà a rimanere presenti nel corpo
Dipendenza affettiva
Dipendenza generale magari da sostanze
Una sensazione di essere solo osservatori della vita piuttosto che partecipanti attivi.
In una cerimonia per il recupero dell'anima l'essenza mancante viene cercata dall'operatore che entra in uno stato alterato di coscienza, indotto dal suono del tamburo e dei sonagli, e chiamata perché torni "a casa". L'operatore inizia il suo viaggio nel mondo degli Spiriti, ed in questa dimensione entra in contatto con i suoi Maestri spirituali e con i suoi Animali di potere che lo aiuteranno a recuperare i frammenti di anima.
Un viaggio sciamanico viene intrapreso per recuperare l'essenza della persona, si osserva la storia o l'episodio scatenante, si comprende perché l'anima se ne fosse andata, e si può quindi ottenerne il ritorno, dopodiché l'essenza viene restituita al legittimo proprietario.
Ma dove va l'anima che si perde?
Poiché l'anima vuole preservare sé stessa, come ogni essere vivente, quando si sente in pericolo, una parte di essa decide autonomamente di "abbandonare la nave" che sta o potrebbe affondare, per tornare nella terra dell'anima che è una dimensione molto particolare.
Si tratta in breve di una specie di dissociazione che causa la perdita dell'interezza della persona, ma non si perde in realtà la parte che si chiama anima, bensì la si "nasconde" alla realtà della coscienza reale. Anticamente questa dimensione, era accessibile solo dagli sciamani ed ai loro alleati.
Che cosa ci si può aspettare dopo un recupero dell'anima?
Questo trattamento porta dei grandi benefici. Dopo aver recuperato i frammenti della propria anima le persone diventano più vitali ed energiche, inoltre la loro autostima aumenta sensibilmente. Alcuni disturbi spariscono spontaneamente. Il senso di vuoto interiore che avvertivano prima del trattamento scompare e riscontrano dei miglioramenti tangibili nella loro vita.
Riconquistare la propria essenza crea e richiede un cambiamento, poiché dopo che lo sciamano avrà riportato indietro l'essenza personale, ci sarà maggiore energia a disposizione che potrà essere usata per il bene di sé ma anche degli altri.
A volte le parti dell'anima recuperate con sistemi sciamanici, tornano con regali particolari che andranno ad arricchire la persona, divenendone parte. Il recupero dell'anima non deve essere considerato alla leggera ma bensì alla stregua di una nuova nascita.
Il Recupero dell'Anima può essere fatto anche a distanza.
E’ opportuno ricordare (visto che per la legislazione italiana il termine “guarigione” fa riferimento a pratiche appartenenti all'ambito medico sanitario) che quando si parla di guarigionesciamanica ci si riferisce solo agli aspetti spirituali delle malattie. Un trattamento di tipo sciamanico non sostituisce in alcun modo trattamenti tradizionali di tipo medico, terapeutico, farmacologico e/o psicologico.
 
Per informazioni
chiamare Maria Arcangela
3207880189

Contatti

  • 320 788 0189
  • 320 788 0189

  • info@ilsognodellanima.it

Seguici

newsletter

Links